Le isole Lofoten: un paradiso vichingo nel nord delle Norvegia

Hai mai sentito parlare delle isole Lofoten? Questo è il nome di un piccolo ma suggestivo arcipelago che si trova nella parte settentrionale della Norvegia, non distante dal Polo Nord.

Tra queste isole, lo sguardo si perde tra infinite sfumature dove ripidi pendii si tuffano nel mare in una ipnotica alternanza di suoni e silenzi.

D’estate, le lunghe giornate di luce fanno risaltare i colori che variano dal grigio della roccia al verde intenso della vegetazione fino al blu profondo del mare che le circonda.

D’inverno, il cielo avorio abbraccia un paesaggio incantato, dove le luci accese all’interno dei rorbu, le piccole case dei pescatori, sembrano piccole fiammelle accese che ti indicano il percorso, la strada più sicura verso casa. E penserai di non aver mai visto un luogo più accogliente di questo in tutto il mondo. 

Non ci sarebbe poi nulla di cui stupirti se Madre Natura, in una fredda serata invernale, decidesse di far danzare la sua Dama Verde, l’aurora boreale, proprio sopra la tua testa. Fasci di luce che virano dal verde all’azzurro intenso non sono cosa rara a queste latitudini!

Isole Lofoten: molte isole, molti trekking

Se sei un amante dell’outdoor come noi e stai pensando di visitare questo arcipelago mozzafiato ma pensi che a queste latitudini ci sia poco da fare, nelle prossime righe vorremmo invece farti vedere quante possibilità di trekking ci sono qui!

Queste isole sono un vero e proprio paradiso per gli amanti del trekking.

Chilometri e chilometri di percorsi che attraversano altipiani, superano cascate e costeggiano i fiordi per arrivare fino alle spiagge, ti aspettano per sorprenderti e regalarti ore di benessere a stretto contatto con la natura.

Chiudi gli occhi ed immagina mentre, un passo dopo l’altro, affronti un sentiero a ridosso del mare, mentre respiri l’aria sempre frizzante e che ti solletica il naso e una leggera brezza ti scompiglia i capelli. Intorno a te c’è solo tanta natura, incontaminata e selvaggia, e qualche gabbiano a farti compagnia.

Trekking alle isole Lofoten: 3 percorsi da non perdere

Qualsiasi sentiero tu decida di percorrere tra queste meravigliose isole, siamo certe non resterai deluso. Ce ne sono però 3 che noi consigliamo di provare prima di ritornare a casa, per portare per sempre impressi nella tua mente gli scorci più belli che questo angolo di mondo può regalare

Reinebringen Mountain: si tratta di un percorso piuttosto corto e semplice che però ti condurrà verso una delle più iconiche immagini delle isole Lofoten, che potrai ammirare dalla sua sommità. Recentemente è stato creato un fondo in pietra per poter agevolare la salita che stava degradandosi a causa dell’erosione. Si tratta però di uno dei percorsi più frequentati durante l’estate, quindi conviene partire presto!

Kvalvika Beach e Ryten Mountain: anche in questo caso si tratta di un percorso piuttosto semplice ma molto scenografico che attraversa due montagne per poi regalarti un panorama che ti riempirà di occhi e il cuore. Potrai prenderti tutto il tempo di cui hai bisogno, fermandoti a contemplare la meraviglia che si trova davanti a te.

Bird island Rost: se sei un appassionato di natura, magari ti piace anche il bird watching. In quest’isola, soprattutto d’estate, potrai avvistare numerose specie di volatili che nidificano a queste latitudini.

Pensa che qui abitano solamente circa 500 persone: insomma, è la natura e non l’uomo a dettare le regole!

Questi sono solamente 3 dei molti luoghi che noi abbiamo amato molto! Ma ce ne sono molti altri che meritano di essere scoperti!

Vuoi viverli in prima persona e non vedi già l’ora di partire? Contattaci e per noi sarà un piacere disegnare insieme a te l’itinerario più adatto a realizzare il tuo sogno!

Vuoi conoscere come organizzare al meglio un soggiorno in questo paradiso?

Contattaci, compilando questo modulo, saremo felici di conoscerti e creare, senza impegno, un itinerario in base ai tuoi interessi, alle tue esigenze e a ciò che più desideri vivere in questa vacanza!