La Galizia e i suoi fari: emozioni a colori a due passi dall’oceano

Probabilmente per il fatto che lungo le coste italiane non sono poi così frequenti come altrove, i fari muovono in me emozioni piuttosto forti. Resterei per ore a guardare il loro ergersi così fermo e sicuro, nonostante a volte si trovino a pochi metri da ripide scogliere. Immagino fredde notti di paura, con venti di burrasca e navi in difficoltà, in balìa di acque nere e minacciose. Mi sembra quasi di sentire il sospiro di sollievo dei marinai nel vedere in lontananza quella luce lenta e ritmica, come fosse qualcuno che fa l’occhiolino, segno che la salvezza era ancora possibile e che forse, anche questa volta, erano scampati alla morte!

Se ti ricordi avevo già raccontato della mia passione per i fari, soffermandomi su quelli presenti in Scozia. Se non te lo ricordi, puoi rileggere l’articolo qui.

Oggi invece vorrei raccontarti di quelli che puoi ammirare in Galizia, regione della Spagna Nord Occidentale non distante da Santiago de Compostela, che spesso attira a sé attenzioni e turisti lasciando un po’ in penombra questa zona ricca di paesaggi suggestivi e scorci spettacolari sull’oceano Atlantico!

200 km a picco sul mare

Il Cammino dei Fari si snoda da Malpica a Finisterre, lungo la Costa da Morte dal cui nome puoi già capire molto, attraversando i paesaggi più differenti, dalle alte scogliere ad esteso estuari di fiumi, da sconfinate spiagge, a dune, a villaggi. Percorrendo questi sentieri potrai inoltre ammirare un’infinita varietà di volatili ed una flora ricca e variegata. Un elemento inoltre è sempre presente e costante: l’oceano, con i suoi fari a fare da guardiani e a vegliare che decide di intraprendere questo cammino!

In questi 200 chilometri imparerai ad amarlo con tutte le sue particolarità: un’acqua calma e placida all’interno delle baie più riparate, un mare più grosso e tumultuoso sotto alle scogliere battute dal vento.

Puoi percorrere il cammino a tappe, affrontandolo tutto in poco più di una settimana (considerando un paio di giorni di riposo) oppure in più volte, a seconda del tempo e della preparazione fisica con cui lo affronti.

Le tappe hanno una lunghezza media di 25 chilometri (ce ne sono di più lunghe, circa 32 chilometri, e di più corte con circa 18 chilometri) e sono presenti alcune salite, anche importanti.

E’ quindi bene essere pronti sia dal punto di vista fisico che per quanto riguarda l’equipaggiamento che deve contemplare le più disparate condizioni meteorologiche e… il guado di un fiume!

I fari, un po’ guardiani e un po’ protettori

Lungo il Cammino incontrai  alcuni dei fari più belli del mondo, le cui luci ancora oggi illuminano le malinconiche notti lungo l’oceano.

Nonostante, oggi, i moderni sistemi GPS siano di gran lunga più affidabili rispetto alle rilevazioni, i fari restano un punto fermo nella storia della navigazione, che sempre più stanno cercando di diventare delle vere e proprie risorse turistiche da riscoprire.

Il Faro di Fisterre e la Torre d’Ercole, dove una volta si credeva finisse il mondo, sono tra gli edifici più iconici della Galizia, il cui ricordo ti accompagnerà per sempre.

Anche il faro di  Capo Silleiro, di forma rettangolare, ha la sua da dire: la sua lanterna è visibile a quasi 70 chilometri di distanza dalla costa!

Il faro bianco di Punta Laxe è un incanto per gli occhi e per il cuore: proprio qui potrai trovare le spiagge più belle ed incontaminate di tutta la Spagna.

Sarebbe un peccato però rovinarti la sorpresa ed il fascino di vederli apparire dietro ad una duna o sopra uno sperone di roccia a mano a mano che avanzi nel tuo cammino. Quindi… perché non partire per andare a vedere con i tuoi occhi tutta questa meraviglia?

Se ti serve una mano ad organizzare il tuo viaggio, contattaci e saremo felici di aiutarti a disegnare il viaggio che hai in mente!

Sarebbe un peccato però rovinarti la sorpresa ed il fascino di vederli apparire dietro ad una duna o sopra uno sperone di roccia a mano a mano che avanzi nel tuo cammino. Quindi… perché non partire per andare a vedere con i tuoi occhi tutta questa meraviglia?

Se ti serve una mano ad organizzare il tuo viaggio, contattaci, compilando questo modulo, saremo felici di conoscerti e darti, senza impegno, tutte le informazioni di cui hai bisogno per poter vivere un’esperienza unica!