Harry Potter a Londra: ambientazioni ed atmosfere da scoprire

Londra (Regno Unito)

Se sei un appassionato del maghetto più famoso del mondo, nato della penna della scrittrice Rowling, allora questo articolo potrebbe interessarti.

Infatti, se la storia è senza alcun dubbio frutto di fantasia, molte delle ambientazioni dei film di Harry Potter sono reali. Si trovano un po’ in tutta Europa ma qui vorrei raccontarti di quelle che puoi visitare nel Regno Unito, patria natia del maghetto e dei suoi amici più stretti.

Harry Potter a Londra

Londra, città cosmopolita e multiculturale per eccellenza, nasconde degli angoli che sono poco conosciuti e che magari a chi già la conosce sono comunque sfuggiti guardando il film.

Uno di questi luoghi è probabilmente Scotland Place, dove si trova l’ingresso del Ministero della Magia. Nel film vi si accedeva tramite una cabina telefonica, che purtroppo era solo un oggetto di scena, ma la zona è ricca di fascino e merita una passeggiata tra edifici e palazzi storici.

Se ricordi il film “La Camera dei Segreti”, probabilmente una scena che ti è rimasta impressa è la rocambolesca fuga di Harry e Ron a bordo della macchina volante, poco più di un guscio di noce dalle prestazioni a dir poco “essenziali”. Chi di noi non ha mai pensato a quanto sarebbe stato divertente essere lì insieme a loro? Durante la corsa verso Hogwarts i due maghetti rischiano di schiantarsi contro la torre di un orologio: si tratta di quella dell’antica stazione di Saint Pancras, che oggi ospita un lussuoso hotel ma che conserva intatto il suo fascino vittoriano.

L’edificio si trova adiacente alla famosa stazione di King’s Cross dalla quale, attraversando il muro che portava al binario 9 ¾ i maghetti raggiungevano la scuola di magia e stregoneria più famosa del mondo.

Passeggiando per le vie più rinomate di Londra è possibile vedere anche edifici e costruzioni più famosi che sono presenti anche nel film: il Big Ben, universalmente noto come simbolo di Londra, non poteva infatti mancare. E’ possibile individuare anche il London Eye, la ruota panoramica costruita per inaugurare il nuovo millennio!

L’importanza dei “Market”

Non molto distante da queste ambite mete puoi visitare anche il Borough Market, il mercato alimentare più antico di Londra. Una tappa irrinunciabile se sei un amante dello street food.

Qui ti puoi lasciar trasportare dal tuo naso: profumi più dolci si mescolano all’odore pungente di alcune spezie orientali, per lasciare poi posto alla fragranza del pane appena sfornato e ancora al profumo di frutta fresca esotica. Un vero e proprio vortice di profumi che ti inebrierà fino quasi a stordirti. E quale, se non questo, poteva esser l’ingresso migliore al famoso “Paiolo Magico” dove Harry viene lasciato dal Bus NotteTempo nell’episodio “Il prigioniero di Azkaban”?

Restando in tema di “market”, un’altra tappa che ti consiglio di non perdere è l’elegante Leadenhall Market, nel cuore della City. Nel film “La pietra filosofale” Harry ed Hagrid entrano a Diagon Alley proprio da un pub (che ora è un negozio di ottica) che si trova proprio qui!

Gli Studios a pochi chilometri da Londra

Naturalmente le location esterne sono solamente una piccola parte di tutte le ambientazioni magiche presenti nel film. Quindi, se vuoi fare un’esperienza a 360° gradi nel mondo di Harry, ti consiglio di non perderti una visita agli Studios che si trovano a circa 40 chilometri da Londra, a Watford.

Qui resterai a bocca aperta nel vedere con i tuoi occhi i luoghi del film ancora intatti, come il Ministero della Magia, la Sala Grande e la cucina e potrai anche salire a bordo dell’Hogwarts Express e passeggiare per Diagon Alley! Insomma, per gli amanti della saga è emozione pura quella di ritrovarsi proiettati dentro ai luoghi più magici e significativi dei film!

Attenzione a prenotare con anticipo i biglietti di ingresso che sono contingentati a causa delle restrizioni dovute alla pandemia!

Scopri i gusti più famosi dei film di Harry

 Sei curioso di provare la Burro Birra? O i confetti di Bertie Bott, per provare ad indovinare il gusto che ti capita, sperando non sia fra i più disgustosi? Questa è l’occasione giusta!

Io ho fatto anche delle scorte da portare ad altri amici appassionati e devo dire che sono stati dei pensieri molto apprezzati. I confetti di Bertie Bott regalano sempre grandi risate, soprattutto se non tocca a te mangiare quelli dai gusti improponibili!

Ti regalo anche un’ultima chicca: prima di partire assicurati di fare una tappa per un ottimo tea alla Cutter and Squidge Potion Room! Il nome già potrebbe essere sufficiente a darti un’idea di quello che ti aspetta, ma non voglio svelarti troppo… ti consiglio solamente di prenotare con un po’ di anticipo per non rischiare di trovare tutto occupato!

Ti ricordo infine che, stando alla normativa attuale, l’ingresso nel Regno Unito per i turisti provenienti dall’Italia può avvenire solo tramite esibizione del passaporto. Questo a seguito della Brexit, per cui lo Stato inglese non riconosce più come documento valido per l’ingresso la sola carta di identità.

Ti ho convinto a partire per Londra per un viaggio tutto a tema? Se ti servono altre informazioni o vuoi organizzare un itinerario particolare, compila il form qui sotto così potremo metterci in contatto per creare il viaggio più magico che potrai mai fare!


Vuoi scoprire la magia di Harry Potter a Londra?

Contattaci, compilando questo modulo, saremo felici di conoscerti e creare, senza impegno, un itinerario in base ai tuoi interessi, alle tue esigenze e a ciò che più desideri vivere in questa vacanza!

Sì, mi piacerebbe scoprire la magia di Harry Potter a Londra!

Apri chat

Inserisci qui sotto il tuo nome e la tua email per ricevere tante idee di viaggio per le tue prossime vacanze!

Subito per te, 18 ispirazioni di viaggio in un EBOOK di 139 pagine, del valore di 27€, OGGI GRATIS per te!

San Vito Lo Capo, Bali, Valencia, Tokyo, Siena... sarà qui dentro la vacanza a cui non avevi ancora pensato?